Rendicontazione 2014 per l’accreditamento: scadenza 5 novembre!

Ricordiamo che il 5 novembre scade per le aziende della Rete WHP il termine per rendicontare gli interventi realizzati nel corso di quest’anno.

I dati inseriti faranno fede ai fini dell’accreditamento 2014.rendicontazione-2014

Dovranno essere presenti – rendicontate in modo completo – almeno 6 buone pratiche in tutto: 3 per ciascuna delle 2 aree tematiche scelte.

Si tratta di uno step fondamentale in quanto l’accreditamento potrà essere riconosciuto solo sulla base di quanto rendicontato.

Per effettuare la rendicontazione è necessario accedere al sistema  online: https://www.surveymonkey.com/s/reteWHP_rendicontazione

Consigliamo ai referenti aziendali WHP di iniziare a prendere visione dei campi che il sistema richiede per la rendicontazione delle buone pratiche di interesse consultando questo file pdf.

Nota bene: Il sistema online subisce modifiche ogni anno per adattarsi ai cambiamenti  del manuale. Pertanto vi preghiamo di segnalare eventuali errori o malfunzionamenti a promosalute@asl.bergamo.it . Verranno prontamente corretti.

Grazie a tutti per la collaborazione.

Per le Aziende della Rete WHP è possibile sottoscrivere la dichiarazione di Lussemburgo

2007_Luxembourg_basSegnaliamo che è possibile  sottoscrivere la dichiarazione di Lussemburgo (in Italiano o in Inglese)  per tutte le aziende della rete. La dichiarazione dell’ENWHP è perfettamente in linea con i principii su cui si basa la nostra rete Lombarda.

Le sottoscrizioni (firmate e scannerizzate in formato PDF) sono da inviare a:

promosalute@asl.bergamo.it

che provverede a trasmetterle all’ufficio di contatto dell’INAIL ed alla Rete Europea.

Versione Italiana

English Version

 

 

 

“Muoversi in sicurezza”: iniziative per la riduzione dell’incidentalità stradale

Riconosciuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tra le “buone pratiche” a livello nazionale per il miglioramento della sicurezza stradale, il progetto “Muoversi in Sicurezza” è giunto alla sua seconda edizione.
Nato dalla collaborazione di Regione Lombardia con la direzione regionale dell’Inail e con Aci Milano, il progetto è rivolto a lavoratori e a gruppi di soggetti particolarmente esposti al rischio di incidente stradale nel territorio regionale e vedrà la realizzazione di iniziative di comunicazione e formazione presso aziende private e pubbliche della Lombardia. In particolare saranno svolti incontri formativi con i dipendenti e durante l’attività in aula saranno distribuiti anche dei questionari per verificare il livello di informazione acquisita dai partecipanti. Inoltre sarà consegnato ai partecipanti materiale illustrativo degli argomenti trattati e 4 pieghevoli appositamente realizzati per l’iniziativa dedicati a specifiche categorie di utenti; questi dépliant contengono informazioni e consigli utili ad assumere un comportamento virtuoso quando si è alla guida di un veicolo. I target sono:
a) trasporto dei bambini;
b) lavoratori della strada.
c) cittadini stranieri;
d) neo-patentati.

La partecipazione al progetto è gratuita; per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Automobile Club Milano
La Segreteria Organizzativa
Emanuela Bensi
Tel 02.7745.250
e mail: emanuela.bensi@acimi.it

Per ulteriori approfondimenti consultare la sezione allegati >> mobilità

Superate le 200 adesioni!

200 aziendeI luoghi di lavoro iscritti alla Rete WHP Lombardia hanno ormai superato quota 200, con circa 85.000 lavoratori coinvolti. 
Grazie ad un programma flessibile e a misura d’azienda e ad un’idea moderna di responsabilità sociale d’impresa la rete WHP Lombardia sta diventando una realtà rilevante nel panorama della promozione della salute negli ambienti di lavoro in Italia.

Politiche di conciliazione e welfare aziendale, approvate le indicazioni per il biennio 2014-15

SatelliteIl 12 dicembre 2013 la Giunta Regionale ha approvato la delibera 1081 relativa alla valorizzazione delle politiche territoriali di conciliazione dei tempi lavorativi con le esigenze familiari e delle reti di imprese che offrono servizi di welfare.
Il provvedimento ha l’obiettivo di sviluppare e consolidare sul territorio regionale le politiche di conciliazione famiglia-lavoro, attraverso:

  • Il consolidamento delle reti territoriali di conciliazione e la definizione della nuova governance di sistema 
  • La definizione delle nuove linee guida che vanno ad individuare i nuovi obiettivi strategici e azioni che i territori dovranno sviluppare nel prossimo biennio attraverso la presentazione di piani di azioni territoriali da parte delle alleanze territoriali
  • L’approvazione dello schema di accordo di partenariato pubblico privato finalizzato a sostenere la costruzione e lo sviluppo di politiche e di azioni integrate volte a favorire la conciliazione famiglia lavoro.
    Leggi dal sito di Regione Lombardia
    Scarica la deliberazione della Giunta Regionale

 

La Rete WHP Lombardia sul sito web del network Europeo ENWHP

PAGINA ENWHPNella sezione “Membri” del sito ufficiale del network Europeo ENWHP, è dato spazio alla Rete WHP Lombardia tra i “Regional, national or international networks”.
L’esperienza Lombarda è ritenuta particolarmente interessante sia per le dimensioni della rete che per il modello di partnership pubblico-privata.

Guarda la pagina del sito ENWHP dedicata alla Rete WHP Lombardia

E’ online la lista delle aziende iscritte!

lista aziende iscritte regioneDa ieri nella sezione “Partners” del sito è stata pubblicata la lista dei luoghi di lavoro aderenti alla Rete WHP Lombardia. Questo elenco va ad aggiungersi a quello dei luoghi di lavoro accreditati nei diversi anni, che era già consultabile online.
La presenza di un luogo di lavoro nella lista “aziende iscritte”, naturalmente, non certifica la realizzazione di buone pratiche nè tanto meno il raggiungimento di risultati da parte di un luogo di lavoro; ha semplicemente l’obiettivo di dare visibilità alle sedi che hanno deciso di iniziare il percorso di accreditamento ed hanno avviato il programma WHP.